Recuperatore di calore

ROTOBLOCK

Portata aria: 2.500÷22.000 m³/h

WEBCODE: CTRB

Plus di prodotto

  • Risparmio energetico massimizzato
  • Utilizzo di ventilatori ad alta efficienza EC
  • Estrema silenziosità
  • Opzione Full Control
  • Integrabilità in impianti già esistenti di tipo tradizionale
  • Install_INT_logo
  • Install_EST_logo
  • Canalizabile_logo
  • CE_logo

Recupero di calore rotativo.



Principio di funzionamento

La bontà che contraddistingue un sistema di trattamento aria è la possibilità di raggiungere le condizioni termoigrometriche ottimali per un comfort totale e nel contempo contenere il più possibile il dispendio di energia senza nessun compromesso: il confort deve essere totale.
Umidità e temperatura dell'aria, qualità dell'aria, silenziosità sono tutte grandezze armonicamente correlate tra di loro e devono poter essere sempre controllati e garantiti.
Grazie ad un recupero di calore rotativo si riescono ad avere efficienze fino all'80% ottenendo così una diminuzione notevole dei carichi di raffrescamento, deumidificazione ed umidificazione.
Grazie ai ventilatori di nuova generazione Brushless EC gli assorbimenti elettrici sono contenuti al massimo e sempre monitorati.
La qualità dell'aria viene sempre garantita da filtri ad alta efficienza.


Caratteristiche costruttive

• Struttura portante in profilati di alluminio anticorodal.
• Basamento continuo sotto tutta la macchina in alluminio anticorodal.
• Pannelli realizzati in doppia lamiera sandwich con lamiera interna in acciaio zincato ed esterna in acciaio zincato con verniciatura in materiale antigraffio ed anticorrosione.
• Isolamento interposto di spessore 46mm in poliuretano espanso o in lana minerale a celle orientate.
• Serrande con alette in alluminio a profilo alare contrapposte.
• Filtri di mandata e ripresa in classe F6 di tipo a tasche rigide (En 779:2011).
• Recuperatore rotativo installato in posizione verticale dimensionato in modo da ottenere la massima efficienza possibile.
Disponibile in versione in alluminio (per scambio solo in temperatura) o Sorbtion (con trattamento igroscopico ad alto rendimento della ruota che permette lo scambio di calore sia in temperatura che in umidità).
• Motore di azionamento della ruota di recupero con trasmissione a cinghia e puleggia e dotato di regolatore di giri variabile.
• Ventilatori centrifughi con motore direttamente accoppiato tipo EC Brushless. Vengono impiegati motori ultra-efficienti a commutazione elettronica muniti di magneti permanenti,il cui numero di giri viene regolato tramite il controller integrato.
• Portine di ispezione di grandi dimensioni in esecuzione come il pannello e dotate di chiusure di sicurezza con maniglie chiudibili.
• Versione per installazione interna ed esterna.
• Versione monoblocco o a sezioni separate.


ACCESSORI

• Batteria aggiuntiva ad acqua fredda.
• Batteria aggiuntiva ad acqua calda.
• Umidificatore a vapore o a pacco evaporante.
• Silenziatori.
• Prefiltri G4.


Funzioni di controllo e regolazione

• Gestione del recupero di calore in modalità Maximum Economy con variazione del n° di giri di rotazione, gestione automatica del free-cooling in temperatura o entalpia e gestione integrata dell'antigelo.
• Compensazione della temperatura di mandata in funzione della temperatura esterna.
• Funzionamento ventilatori a portata costante in mandata, in funzione dello sporcamento dei filtri.
• Funzionamento ventilatori a portata variabile con:
-pilotaggio da segnale 0-10V (sonda CO2 o potenziometro) per applicazioni mono-zona;
- gestione a pressione costante per applicazioni multi-zona.
• Gestione dei fluidi termovettori in funzione della programmazione oraria con valvole a 3 o a 2 vie a seconda dell'impianto.
• Gestione fasce orarie settimanali.
• Interfacciamento a BMS con protocollo Modbus o Lon.
• Supervisione tramite porta Web-Ethernet su tecnologia TCP/IP.
• Kit modem GSM per la telesorveglianza via SMS con gestione dell'allarmistica.

MODELLO ROTOBLOCK
Portata aria nominale (SFP v<=2 a 200Pa) m³/h
Portata aria velocità m³/h
m³/h
Pressione statica utile ventilatore mandata/ripresa Pa
Potenza termica batteria aggiuntiva acqua calda kW
Potenza frigorifera batteria aggiuntiva acqua fredda kW
Eff. recupero in temperatura a portate aria min/nom/max %
Eff. recupero in umidità a portate aria min/nom/max %
DIMENSIONI
Larghezza mm
Altezza mm
Profondità mm
710 1070 1530 2080 2500 2920 3270 4300 5250 6060
2.5 4 5.5 7 9 11.5 15 18 20 22
3.6 5 6 8 9.5 10.5 12.5 15.5 18 21.5
750 800 1.2 2 2.5 2.5 3 4 4 5
150/200 150/200 150/200 150/200 150/200 150/200 150/200 150/200 150/200 150/200
16 25 33 43 55 64 76 94 110 130
27 50 68 86 110 130 154 190 220 265
81/73/67 82/70/66 81/70/66 81/70/67 81/70/67 81/70/67 81/70/67 82/70/66 82/70/66 82/70/67
76/65/59 77/62/57 76/60/58 76/62/59 76/60/59 76/60/58 76/60/58 77/60/57 77/62/57 77/60/58
710 1070 1530 2080 2500 2920 3270 4300 5250 6060
1.75 2 2.2 2.4 2.4 2.5 2.7 2.8 2.9 3.1
1.2 1.5 1.6 1.7 1.8 1.9 2.2 2.3 2.4 2.5
1.05 1.2 1.4 1.5 1.6 1.7 1.8 2 2.2 2.4

Dati alle seguenti condizioni:

T acqua in out 50/40°C; T aria uscita batteria 32°C.

T acqua in out 7/12°C; T aria uscita batteria 13,5°C.

Con portata aria mandata e ripresa uguali.

Dimensioni (senza elementi aggiuntivi) nella configurazione flussi aria orizzontali.

Condizioni invernali: aria esterna –5°C 80% U.R.; aria di ripresa 20°C 50% U.R.

Condizioni estive: aria esterna 32°C 50% U.R.; aria di ripresa 26°C 50% U.R.