Recuperatore di calore

FLUXBLOCK

Portata aria: 2.000÷22.000 m³/h

WEBCODE: CTFB

Plus di prodotto

  • Risparmio energetico massimizzato senza commistione tra i flussi
  • Utilizzo di ventilatori ad alta efficienza EC
  • Estrema silenziosità
  • Opzione Full Control
  • Integrabilità in impianti già esistenti di tipo tradizionale
  • Install_INT_logo
  • Install_EST_logo
  • Canalizabile_logo
  • CE_logo

Recupero di calore a flussi incrociati.



Principio di funzionamento

La bontà che contraddistingue un sistema di trattamento aria è la possibilità di raggiungere le condizioni termoigrometriche ottimali per un comfort totale e nel contempo contenere il più possibile il dispendio di energia senza nessun compromesso: il confort deve essere totale.
Umidità e temperatura dell'aria, qualità dell'aria, silenziosità sono tutte grandezze armonicamente correlate tra di loro e devono poter essere sempre controllati e garantiti.
Grazie ad un recupero di calore a flussi incrociati, che garantisce quindi la separazione dei flussi di mandata e ripresa senza nessuna commistione tra i due, si riescono ad ottenere efficienze fino all'65% ottenendo così una diminuzione consistente dei carichi di riscaldamento e raffrescamento.
Grazie ai ventilatori di nuova generazione Brushless EC gli assorbimenti elettrici sono contenuti al massimo e sempre monitorati.
La qualità dell'aria viene sempre garantita da filtri ad alta efficienza.


Caratteristiche costruttive

• Struttura portante in profilati di alluminio anticorodal.
• Basamento continuo sotto tutta la macchina in alluminio anticorodal.
• Pannelli realizzati in doppia lamiera sandwich con lamiera interna in acciaio zincato ed esterna in acciaio zincato con verniciatura in materiale antigraffio ed anticorrosione.
• Isolamento interposto di spessore 46mm in poliuretano espanso o in lana minerale a celle orientate.
• Serrande con alette in alluminio a profilo alare contrapposte.
• Filtri di mandata e ripresa in classe F6 di tipo a tasche rigide
(En 779:2011).
• Recuperatore a flussi incrociati installato in posizione verticale dimensionato in modo tale da massimizzare l'efficienza sia estiva che invernale e di contenere al contempo le perdite di carico lato aria. Il recupero integra la serranda di bypass per la gestione automatica del free-cooling/free-heating.
• Motore di azionamento della ruota di recupero con trasmissione a cinghia e puleggia e dotato di regolatore di giri variabile.
• Ventilatori centrifughi con motore direttamente accoppiato tipo EC Brushless. Vengono impiegati motori ultra-efficienti a commutazione elettronica muniti di magneti permanenti,il cui numero di giri viene regolato tramite il controller integrato.
• Portine di ispezione di grandi dimensioni in esecuzione come il pannello e dotate di chiusure di sicurezza con maniglie chiudibili.
• Versione per installazione interna ed esterna.
• Versione monoblocco o a sezioni separate.


ACCESSORI

• Batteria aggiuntiva ad acqua fredda.
• Batteria aggiuntiva ad acqua calda.
• Umidificatore a vapore o a pacco evaporante.
• Silenziatori.
• Prefiltri G4.


Funzioni di controllo e regolazione

• Gestione del recupero di calore in modalità Maximum Economy con gestione automatica del free-cooling in temperatura o entalpia e gestione integrata dell'antigelo.
• Compensazione della temperatura di mandata in funzione della temperatura esterna.
• Funzionamento ventilatori a portata costante in mandata, in funzione dello sporcamento dei filtri.
• Funzionamento ventilatori a portata variabile con:
-pilotaggio da segnale 0-10V (sonda CO2 o potenziometro) per applicazioni mono-zona;
- gestione a pressione costante per applicazioni multi-zona.
• Gestione dei fluidi termovettori in funzione della programmazione oraria con valvole a 3 o a 2 vie a seconda dell'impianto.
• Gestione fasce orarie settimanali.
• Interfacciamento a BMS con protocollo Modbus o Lon.
• Supervisione tramite porta Web-Ethernet su tecnologia TCP/IP.
• Kit modem GSM per la telesorveglianza via SMS con gestione dell'allarmistica.

MODELLO FLUXBLOCK
Portata aria nominale (SFP v<=2 a 200Pa) m³/h
Portata aria velocità m³/h
m³/h
Pressione statica utile mandata/ripresa Pa
Potenza termica batteria aggiuntiva acqua calda kW
Potenza frigorifera batteria aggiuntiva acqua fredda kW
Eff. recupero invernale alla portata nominale %
Eff. recupero estivo alla portata nominale %
DIMENSIONI
Larghezza mm
Altezza mm
Profondità mm
570 920 1280 2080 2920 3600 4300 5250 6060
2 3.5 5 7 10 12.5 15.5 18.5 22
3.5 4.8 5.7 8.2 11 15 17.5 21 22.5
500 1 1 2 2 4 4 5 5
150/200 150/200 150/200 150/200 150/200 150/200 150/200 150/200 150/200
14 21 30 42 60 75 94 112
25 35 57 73 100 125 158 190
76 76 75 75 74 74 74 75
71 71 70 70 69 69 69 70
570 920 1280 2080 2920 3600 4300 5250 6060
2.4 2.6 2.8 3.2 3.5 3.6 3.9 4.2 4.4
1.25 1.5 1.65 1.8 1.95 2 2.1 2.3 2.3
950 1.1 1.3 1.45 1.65 1.75 1.9 2.1 2.2

Dati alle seguenti condizioni:

T acqua in out 50/40°C; T aria uscita batteria 32°C.

T acqua in out 7/12°C; T aria uscita batteria 13,5°C.

Con portata aria mandata e ripresa uguali.

Dimensioni (senza elementi aggiuntivi) nella configurazione flussi aria orizzontali.

Condizioni invernali: aria esterna –5°C 80% U.R.; aria di ripresa 20°C 50% U.R.

Condizioni estive: aria esterna 32°C 50% U.R.; aria di ripresa 26°C 50% U.R.