Worldwide solutions for energy efficiency

“Non ereditiamo la Terra dai nostri avi;
la prendiamo in prestito dai nostri figli.
Nostro è il dovere direstituirgliela"

Questo famoso proverbio esprime pienamente l’importanza e l’attenzione che noi tutti dovremmo riporre nel preservare il nostro prezioso pianeta per le future generazioni. L’impronta ecologica rappresenta l’impatto dell’attività umana, in termini di produzione di emissioni inquinanti e di sfruttamento delle risorse naturali, sull’intero pianeta Terra. Ad oggi viene utilizzato l’equivalente di 1,5 pianeti ogni anno e le Nazioni Unite hanno previsto che, con l’attuale trend di crescita della popolazione, entro il 2050 supereremo ampiamente l’equivalente di 2 pianeti. Se non vogliamo compromettere le risorse a disposizione delle future generazioni risulta quindi urgente l’intervento di governi ed istituzioni di tutto il mondo per riportare lo sfruttamento entro il livello di sostenibilità imposto dalla Terra. Nell’ambito della conferenza climatica di Parigi 2015 (COP21) è stato evidenziato che il 78% del consumo di energia globale ed il 60% delle emissioni di CO2 sono imputabili alle città ed ai centri urbani. In questo scenario la costruzione di edifici a basso consumo ricopre quindi un ruolo fondamentale per invertire il trend di sfruttamento delle risorse naturali.